Tecniche di progettazione e realizzazione di processi artigianali e di trasformazione agroalimentare con produzioni tipiche del territorio e della tradizione enogastronomica

IFTS Cibo

Il percorso è riconducibile alla Specializzazione IFTS facente capo all’Area professionale “Turismo e Sport”, Specializzazione “Tecniche di progettazione e realizzazione di processi artigianali e di trasformazione agroalimentare con produzioni tipiche del territorio e della tradizione enogastronomica”.

Area tecnologica correlata:

Tecnologie innovative per i beni e le attività culturali – Ambito 5.1 Fruizione e valorizzazione del patrimonio culturale.

Durata

Il percorso avrà una durata di 1000 ore, di cui il 55% di alternanza pari a 550 ore: 500 di tirocinio e 50 di Laboratori in impresa per visite aziendali e culturali presso enti, imprese, associazioni, centri di rilevante importanza turistica sul territorio, nonché in esperienze su itinerari turistici del territorio.

Articolazione giornaliera

Le attività didattiche si svolgeranno, in base alle esigenze specifiche, o in orario pomeridiano (4/5 ore) o sull’intera giornata (7/8 ore). Gli stage si svolgeranno in considerazione dei cicli di lavoro delle strutture ospitanti per un massimo di 8 ore al giorno, con attività laboratoriali, visite ed esperienze di formazione in azienda.

Destinatari

n. 15/20 allievi fino a 29 anni alla data di avvio del percorso, residenti o domiciliati in Lombardia in possesso di:

  • diploma di istruzione secondaria superiore;
  • diploma professionale di tecnico ovvero attestato di competenza di III livello europeo conseguito nei percorsi di IFP antecedenti all’anno formativo 2009/2010
  • ammissione al quinto anno dei percorsi liceali
  • non del diploma di Istruzione Secondaria Superiore solo previo accreditamento delle competenze acquisite in precedenti percorsi di istruzione, formazione e lavoro successivi all’assolvimento dell’obbligo di istruzione.

E’ previsto che alcuni corsisti possano conseguire il titolo utilizzando le opportunità offerte da apprendistato di I livello – art. 43 dlgs 81/2015.

E’ prevista una prova selettiva degli aspiranti mediante analisi documentale e colloquio orale. In fase di selezione saranno valutati positivamente:

  • titoli di studio inerenti il settore turistico e/o della ristorazione
  • l’Interesse specifico alle tematiche trattate
  • il possesso di competenze trasversali
  • il possesso di competenze linguistiche (lingua straniera)
  • le esperienze pregresse nel settore valutate anche attraverso una prova pratica
  • la motivazione personale.

 

Scarica il Volantino

Scarica la domanda di iscrizione

Bando di selezione partecipanti IFTS Cibo

 

 

Il corso è Gratuito

CONTATTACI PER MAGGIORI INFORMAZIONI

* I campi con l'asterisco sono obbligatori

Nome *

Cognome

Telefono

E-mail *

Oggetto *

Messaggio