Un palleggio contro il bullismo

Un palleggio contro il bullismo
Pubblicato il: 30 Gennaio 2020

Derthona Basket e l’Istituto Santachiara insieme per un progetto patrocinato dal Comune di Tortona e rivolto agli atleti del settore giovanile del Club e agli studenti di tutti gli Istituti della città.

Il 7 febbraio, oltre al flashmob in Piazza Duomo, ci saranno due incontri distinti per ragazzi e genitori sul cyberbullismo con Mario Leone Piccinni, esperto di cyberbullismo e autore di numerosi libri.

Il flashmob sposa anche un progetto avviato dal Provveditorato degli Studi e sarà articolato in un breve momento dedicato ai contenuti proposti dalle varie scuole e da un momento a sorpresa.

Il secondo incontro, sul corretto stile di vita, sarà dedicato ai genitori, nella giornata del 13 marzo, in cui interverrà anche la Dottoressa Pia Camagna.

Il terzo appuntamento è ancora in via di definizione per il 23 aprile, riguarda le regole del gioco e vedrà gli interventi di un arbitro di Serie A di calcio e di un collega di Serie A di basket che affronteranno l’importanza di rispettare le regole.

Cristina Montagnoli, direttore dell’ODPF Istituto Santachiara di Tortona, ha spiegato che l’iniziativa è nata nel corso di una chiacchierata avuta col general manager di Derthona Basket, Ferencz Bartocci.

“Insieme abbiamo condiviso l’idea di proporre un evento mediatico importante: Un palleggio contro il bullismo! un  flashmob che si svolgerà in PIazza Duomo a Tortona venerdì 7 febbraio.I ringraziamenti vanno a Guido Rosso (Istituto Marconi e Carbone), Maria Rita Marchesotti (Liceo Peano), Laura Montecucco (Ciofs), Carla Migliora (Istituto Comprensivo Tortona A), Stefania Continillo (Istituto Comprensivo Tortona B) ed Enrica Granaglia (San Giuseppe), Dirigenti scolastici delle scuole di Tortona che forniranno un impegno logistico importante per la realizzazione del progetto.”

un palleggio contro il bullismo

Un palleggio contro il bullismo

Altre News Agenzia formativa